Danzica

Ci siamo. Ancora un giorno e poi si gioca. Siamo arrivato oggi a Danzica, abbiamo visto il bellissimo palasport che sarà teatro di queste finali. Abbiamo combattuto con internet. Ci siamo allenati…. Tutto normale. Anzi, no.

Di normale c’è poco. C’è piuttosto l’aria straordinaria delle partite importanti, delle grandi manifestazioni. Già solo immaginare quel palazzetto tutto esaurito, è esaltante. Noi siamo qui. Ci siamo conquistati questo momento e lo vivremo fino all’ultimo secondo. Senza pensare nè al prima nè al dopo. Questi ragazzi hanno dato tutto quello che avevano in corpo per vivere questo presente.

Il passato, un dettaglio. Il futuro, una possibilità. Quello che abbiamo è il presente e, giuro, non ce lo faremo scivolare via dalle mani.

Siamo qui per respirare tutto il respirabile. Siamo qui per fotografare ogni dettaglio. Siamo qui e vogliamo restarci fino alla fine.

Tutto normale. Anzi, no.

Perché prima dei momenti importanti davvero c’è sempre qualcosa che non va. Un problema, una cosa che fa arrabbiare, un imprevisto, un muscolo che fa male. Se non fosse così…non ci sarebbero cose importanti in arrivo.

Per cui oggi siamo tutti un pò nervosi, domani magari anche di più. Poi mercoledì finalmente si alzerà il sipario e conterà solo ed esclusivamente il presente.

Che è bellissimo.

Mauro

6 Commenti

  1. andrea

    in bocca al lupo!!!!

  2. In bocca al lupo Mauro! E come si dice dalle parti dove la terra è rossa: “mora mora” e si arriva fino in fondo. Ci speriamo in tanti.

  3. Giuseppe

    In fondo è anche per questo che si vive: per riuscire ad assaporare il presente tanto sognato. E che i sogni siano i migliori possibili.

  4. Guardare in dietro serve a ben poco, ora sei in ballo e devi ballare, l’astmosfera non è leggera, ma dopo la prima battuta nessun altra cosa sarà più importante… forza Mauro e forza Ragazzi, siamo con voi
    Tonga soa in Polonia

  5. susanna

    Il sogno vi ha portato fin qua.. Ora in Bocca al lupo perchè il sogno possa continuare…

  6. EDOARDO

    …FORZA COACK!!!! E FORZA RAGAZZI!!!!

Lascia un commento

  • RSS
  • Twitter
  • Facebook
  • LinkedIn
  • YouTube